Pizzo Palù Orientale - Via Normale

 
Zona montuosa Bernina - Sottogruppo dei Palù Località di partenza Diavolezza di Pontresina (Svizzera)
Quota partenza 2093 Mt. Quota di arrivo 3882 Mt.
Dislivello totale

+880 Mt. per il rifugio (percorribili in funivia)
-150 +1059 Mt. dal rifugio alla vetta

Sentieri utilizzati Non numerati
Ore di salita 15' salita al rifugio in funivia
4 h. dal rifugio alla vetta
Ore di discesa 3 h. 10' dalla vetta al rifugio
Esposizione Nord, Est Giudizio sull'ascensione Molto bella
Data di uscita 21-22/06/2014 Difficoltà F+
Sass Balòss presenti
Bertoldo.
Amici presenti
Gianfranco Trevisan, Anna Zani e tutti gli altri allievied istruttori del corso di Alpinismo Base 2014 della Scuola Valle Seriana.
Condizioni climatiche, dei sentieri e della neve

La giornata è stata ottima per tutta la salita. I sentieri che si percorrono sono evidenti. Al nostro passaggio anche la traccia sul ghiacciaio era ben marcata poiché la via Normale per la vetta è molto frequentata. La neve è rimasta solida lungo tutta la salita.

Eventuali pericoli

L'itinerario va percorso solo con condizioni di innevamento consolidato. Al nostro passaggio erano presenti due ponti di neve piuttosto delicati.

Presenza di acqua
No.
Punti di appoggio
Chamanna Diavolezza (2975 Mt. - 95 posti letto - telefono +41 8266205).
Materiale necessario oltre al tradizionale
Normale dotazione alpinistica. Lampada frontale, ramponi, 1 piccozza, qualche vite da ghiaccio (per eventuali emergenze sul ghiacciaio).
Descrizione dell'ascensione

Descrizione generale
Già percorrendo la strada che da Pontresina porta al Passo del Bernina, si resta impressionati dai tre perfetti speroni che dalle vette dei Palù precipitano sul ghiacciaio sottostante. E' considerata una delle cime più belle delle alpi. Lo stupore aumenta scendendo dalla funivia del Diavolezza dove, l'anfiteatro Cambrena/Palù/Bernina, è in grado di catturare anche il turista più disinteressato.
Il rifugio è collegato alla stazione superiore della funivia ed è un punto di partenza ottimale per chi intende salire lungo il versante nord dei Pizzi Palù. Se si opta per la salita in funivia, è buona cosa portarsi da valle le bevande: una bottiglia d'acqua potrebbe costare tra gli 8 e i 10 euro.
La via normale è certamente la linea di salita più gettonata dell'intero gruppo ed è anche una classica salita di scialpinismo. La data effettiva della conquista della vetta resta però avvolta da un piccolo mistero. Infatti, non è certo che Oswald Herr, Meuli, P. Flury, Johann Madutz e Gian Marchet Colani il 12 agosto del 1835 ne raggiunsero la vetta. La prima salita 'certificata' è quella compiuta il 24 luglio 1863 da E.N. Buxton, W.F. Digby, W.E. Hall, J.B. Walther.

Attacco, descrizione della via
Dalla Chamanna Diavolezza imboccare la pista da sci verso est sino ad arrivare nei pressi della stazione superiore dello skilift (vetta del Sass Quader). Qui continuare lungo una traccia che in breve conduce alla base del Piz Trovat. Non salire verso la cima ma costeggiarne il fianco sinistro (verso est) fino alla sella di Fuorcla Trovat (3019 Mt.) dalla quale è possibile scendere direttamente al ghiacciaio mediante ripidi sfasciumi oppure continuando lungo la cresta per circa 150 metri.
Percorrere il ghiacciaio in piano puntando a sud e passando a fianco del Piz Cambrena. Superare una zona crepacciata e piegare in seguito verso destra. Proseguire poi in direzione della sella e, una volta raggiunta, si prosegue lungo la cresta est sino a raggiungere la vetta del Piz Palù Orientale.
Da qui è possibile iniziare subito la discesa oppure raggiungere la vetta del Piz Palù Centrale (il più alto 3901 Mt.) seguendo la cresta nevosa verso destra.
Discesa
Percorrere a ritroso il percorso di salita.

Note
L'ultima corsa della funivia è alle 16.30; in alternativa prevedere almeno altre 2 h. di camminata.
Commenti vari
La salita è stata effettuata durante il Corso di Alpinismo Base 2014 della Scuola di Alpinismo Valle Seriana.
   

Ingrandisci

Ingrandisci

Il giorno prima della salita: prove di trattenuta

   

Ingrandisci

Ingrandisci

L'aerea cresta prima della vetta

Primo gruppo in vetta

   

Ingrandisci

Ingrandisci

Allievi e istruttori. Tutto il corso ha raggiunto la vetta.

Il Corso di Alpinismo 2014: grande gruppo!

   
Ingrandisci
Il Piz Palù con i tracciati della via Normale (verde) e della via Kuffner (rosso)
   

Il contenuto di questo sito (testo, elementi grafici, immagini, ecc.) così come il modo in cui i contenuti sono presentati e formati è di esclusiva proprietà del gruppo SassBalòss ed è protetto dalle leggi italiane ed internazionali in particolare da quelle in materie di copyright. E' consentita la consultazione. Sarà concessa la duplicazione, anche parziale, solo dopo esplicita richiesta; in tal caso dovrà essere espressamente indicata, sulle copie realizzate, la provenienza della fonte ossia il sito internet www.sassbaloss.com. Ogni utilizzazione diversa da quelle sopra previste quindi (indicativamente: la distribuzione a terzi e/o la pubblicazione a scopo di lucro, la modificazione, l'elaborazione in qualunque forma e modo) deve considerarsi abusiva e sarà perseguita a norma delle vigenti leggi.