Passo del Publino e Pizzo Zerna

 
Zona montuosa Alpi Orobie - Gruppo dei Masoni LocalitÓ di partenza Carona (BG)
Quota Partenza 1110 Mt. Quota di arrivo 2572 Mt.
Dislivello totale +1462 Mt. Data di uscita 23/06/2002
Ore di salita 3 h. Ore di discesa 2 h.
Sentieri utilizzati n. 210, 209 Giudizio sull'escursione Sufficiente
Sass Balòss presenti Omar, Luca, Bertoldo Difficoltà E
Amici presenti
Christian.
Condizioni climatiche e dei sentieri
La giornata era splendida i sentieri ben battuti e segnalati. Forte caldo.
Eventuali pericoli
No.
Presenza di acqua
Lungo il percorso è facile trovare corsi d'acqua e fontane. L'acqua inizia a mancare in prossimità del Passo.
Punti di appoggio
Ci sono baite private lungo il sentiero. A Pagliari in estate c'è un bar aperto.
Materiale necessario oltre al tradizionale
Nessuno.
Caratteristiche dell'escursione

Per salire al Pizzo Zerna (2572 Mt.) è necessario raggiungere il paese di Carona (BG).
Appena entrati in paese seguire le indicazioni per il Rifugio Longo. Si arriverà ad un grande tornante dove è necessario parcheggiare (termine anche della strada). Dal tornante inizia una strada (segnalata con il numero 210) che conduce alla Frazione di Pagliari (strada non percorribile in macchina per divieto di circolazione). Attraversare il paese e proseguire.
Dopo una ripida salita la strada gira a destra mentre sulla sinistra in corrispondenza della fontana (1564 Mt.) si stacca il sentiero n. 209 (c'è anche una palina) che conduce al Passo del Publino. Il sentiero attraversa la Val Sambuzza e dolcemente conduce al Passo. Dal passo in meno di 15 minuti si raggiunge mediante comodo sentiero sulla destra la vetta del Pizzo Zerna (2572 Mt.).

   

Ingrandisci

Ingrandisci

Omar e Pedro si dissetano

Bertoldo e Luca al Passo del Publino

   

Ingrandisci<

Ingrandisci

Dei fiori cercano il loro spazio fra le rocce

Bertoldo, Luca, Omar e Pedro in vetta

   
Il contenuto di questo sito (testo, elementi grafici, immagini, ecc.) così come il modo in cui i contenuti sono presentati e formati è di esclusiva proprietà del gruppo SassBalòss ed è protetto dalle leggi italiane ed internazionali in particolare da quelle in materie di copyright. E' consentita la consultazione. Sarà concessa la duplicazione, anche parziale, solo dopo esplicita richiesta; in tal caso dovrà essere espressamente indicata, sulle copie realizzate, la provenienza della fonte ossia il sito internet www.sassbaloss.com. Ogni utilizzazione diversa da quelle sopra previste quindi (indicativamente: la distribuzione a terzi e/o la pubblicazione a scopo di lucro, la modificazione, l'elaborazione in qualunque forma e modo) deve considerarsi abusiva e sarà perseguita a norma delle vigenti leggi.