Parque Nacional Rosales - Paso Desolación

 
Zona montuosa Cordillera de Los Andes Località di partenza Petrohué (Cile)
Quota partenza 184 Mt. Quota di arrivo 1100 Mt.
Dislivello totale +916 Mt. Data di uscita 24/02/2005
Ore di salita 3 h. 30' Ore di discesa 2 h.
Sentieri utilizzati Non numerati Giudizio sull'escursione Discreta
Sass Balòss presenti Luca, Bertoldo Difficoltà EE
Condizioni climatiche e dei sentieri
La giornata è stata soleggiata e correlata da un venticello piacevole. I sentieri che salivano al Passo della Desolazione (e al successivo Rifugio La Picada) sono andati distrutti in seguito al terremoto del 1960. Ora per raggiungere il passo esistono due sentieri che dopo qualche chilometro si congiungono in corrispondenza di un fiume, il cui letto è di lava pietrificata. La roccia/lava qui è solida ma nei pressi del passo si cammina su ghiaia vulcanica dove si avanza due passi e si retrocede di uno.
Eventuali pericoli

Risalendo il fiume si attraversano zone molto umide dove è facile scivolare per via della presenza di muschi e licheni.

Presenza di acqua
No.
Punti di appoggio
L'unico punto di appoggio è il paese di Petrohué.
Materiale necessario oltre al tradizionale
Il parco ha oltre 200 giorni di pioggia ogni anno con una media delle precipitazioni di 2500 mm. Anche qui il tempo cambia in fretta. Portatevi l'abbigliamento adatto ad una giornata di sole ma anche quello per un improvviso acquazzone.
Caratteristiche dell'escursione

Descrizione Generale
Ci troviamo nella Regione dei Laghi e nel Parco Nazionale Vicente Pérez Rosales. Una volta era necessario raggiungere questo passo per arrivare al successivo Refugio La Picada (1200 Mt.). Dopo il terremoto del 1960 il rifugio è diventato un ammasso di ruderi e le agenzie di viaggio di sono concentrate sul Passo situato alle pendici del Volcan Osorno (2652 Mt.) che regala, in giornate limpide, panorami stupendi e unici.
Dal Passo è possibile ammirare oltre al Volcan Osorno anche il Cerro La Picada (1710 Mt.), il Volcan Puntiagudo (2490 Mt.) e il  Volcan Tronador (3491 Mt.). Il lago Todos Los Santos che significa letteralmente "Lago di tutti i santi" fu così battezzato dai missionari gesuiti che all'inizio del XVII secolo, quando l'intera regione era ancora sotto il controllo delle tribù Mapuche, attraversarono il lago durante un viaggio dall'Argentina a Chiloé (in Cile).
Descrizione Percorso

Per salire al Paso Desolatión occorre raggiungere il piccolo paese di Petrohué. Il paese è situato sulla sponda ovest del lago Todos Los Santos e molti turisti raggiungono questo villaggio per svariati motivi. C'è chi utilizza il costoso vaporetto per attraversare il Lago e raggiungere Peulla per poi sconfinare in Argentina, chi cerca di scattare una fotografia all'imponente Volcan Osorno e chi invece si accontenta di visitare il Saltos de Petrohué e concedersi qualche ora sull'isla Margarita.
Una volta raggiunto il paese portarsi sulla spiaggia del lago e cominciare a camminare verso sinistra stando sulla riva del lago dove la ghiaia vulcanica è più compatta. Continuare a camminare fino a quando sulla sinistra terminano gli alberi e ci si trova di fronte l'inero Volcan Osorno. Svoltare a sinistra seguendo il letto di un fiume in secca (periodo estivo!) camminando sempre in direzione del vulcano. Il terreno non è molto confortevole, è formato da ghiaia vulcanica.
Dopo aver camminato per circa 1 h. il fiume diviene molto stretto e dopo aver piegato leggermente sulla destra il letto diventa non più di ghiaia, ma di pura roccia vulcanica. Si alterna la camminata a qualche passaggio di arrampicata molto semplice.
In alcuni punti è impossibile risalire la roccia e l'unico modo per proseguire è quello di utilizzare degli alberi (e le loro radici) sulla destra.
Risalire il fiume fino a quando questo si apre e vi troverete davanti all'imponente vulcano. A questo punto uscire dal fiume (tracce) e dirigetevi verso il passo.

Discesa
La discesa si effettua seguendo il tracciato della salita fino a riprendere la parte del fiume dove si cammina sul fondo in ghiaia. A questo punto potete prendere il sentiero sulla destra e percorrerlo seguendo le indicazioni per Petrohué. Vi ritroverete al campeggio.
Note

La salita al Passo Desolatión è un'escursione venduta dalle agenzie di viaggio locali. Non è dunque da escludere che possiate incontrare qualcuno durante la salita.
Se avete intenzione di fermarvi qualche giorno a Petrohué prendete in considerazione la possibilità di dormire in tenda oppure affidatevi a uno dei due hospedaje (dove vi consigliamo di provare la trota affumicata) situati sul lato opposto del fiume (piccole imbarcazioni fanno da spola per 250/300 pesos = 0,5 $) perché l'unico albergo presente ha prezzi proibitivi.
E' possibile scalare il Volcan Osorso, ma anche in questo caso occorre appoggiarsi ad agenzie di viaggio (carissime) o richiedere il permesso al Conaf.

Commenti vari
Circa 6 Km. prima di Petrohué c'è il Saltos de Petrohué, una serie di salti d'acqua che attirano turisti e audaci canottieri.
   
Il Volcan Osorno e il letto del fiume da seguire
Il lago Todos Los Santos e al fondo il Volcan Tronador
   
Dettaglio del fiume in lava vulcanica
Tramonto sul lago Todos Los Santos
   

Anatre nel lago Todos Los Santos

   

Ingrandisci

Bagno ai piedi del Volcan Osorno
 
Il contenuto di questo sito (testo, elementi grafici, immagini, ecc.) così come il modo in cui i contenuti sono presentati e formati è di esclusiva proprietà del gruppo SassBalòss ed è protetto dalle leggi italiane ed internazionali in particolare da quelle in materie di copyright. E' consentita la consultazione. Sarà concessa la duplicazione, anche parziale, solo dopo esplicita richiesta; in tal caso dovrà essere espressamente indicata, sulle copie realizzate, la provenienza della fonte ossia il sito internet www.sassbaloss.com. Ogni utilizzazione diversa da quelle sopra previste quindi (indicativamente: la distribuzione a terzi e/o la pubblicazione a scopo di lucro, la modificazione, l'elaborazione in qualunque forma e modo) deve considerarsi abusiva e sarà perseguita a norma delle vigenti leggi.