Cima Menna

 
Zona montuosa Alpi Orobie Località di partenza Oltre il Colle, fraz. Zorzone (BG)
Quota partenza 1016 Mt. Quota di arrivo 2300 Mt.
Dislivello totale +1300 Mt. circa Data di uscita Primavera 2000
Ore di salita 3 h. 30' Ore di discesa 2 h.
Sentieri utilizzati n. 231, 234 Giudizio sull'escursione Discreta
Sass Balòss presenti Omar, Gölem Difficoltà E
Condizioni climatiche e dei sentieri
Giornata nuvolosa e freddina. Neve residua lungo la cresta finale che ha reso più interessante la camminata. I sentieri sono ben segnalati e sicuri.
Eventuali pericoli
Nessuno, tranne un semplice passaggino un poco esposto poco prima della vetta: in caso di neve deve essere fatto con un minimo di attenzione.
Presenza di acqua
No
Punti di appoggio
Il bivacco-rifugio Palazzi a 2000 Mt., posto ad un colle poco prima di iniziare l'ultima parte della salita; di proprietà del gruppo MAGA, risulta dotato di un piccolo e pochissimo accogliente locale invernale da usarsi solo in caso di necessità.
Materiale necessario oltre al tradizionale
Nulla.
Caratteristiche dell'escursione
Descrizione Generale
Facile, ma abbastanza faticosa escursione in ambiente di media montagna. La pendenza risulta elevata nella prima parte (la più noiosa) fino al bivacco, da qui, si fa meno fatica e il panorama diviene più interessante.
Descrizione Percorso
Dal monumento ai caduti di Zorzone, si prende una strada indicata con i sentieri 231 e 234. Dopo 3 tornanti si segue il segnavia n° 234 con indicazione Sentiero Menna. Si risale in questo modo la ripida e faticosa Val Carnera, prima nel bosco e poi su terreno aperto ed implacabilmente assolato. Su ripidi tornantini tra pascoli, su terreno a tratti sdrucciolevole, ed affioranti rocce lontane dalle curiose forme, si giunge alla località Chignol d'Aral, vicino alla quale sorge il rifugio Palazzi. Dopo una breve pausa, ci si dirige verso destra e si risale l'erboso costone su evidenti tracce. Giunti in cresta, la si segue e, con un bellissimo panorama, si continua senza fatica fino alla storta croce di vetta.
Discesa
Per il ritorno si ripercorre il medesimo itinerario di salita.
Note
La cima Menna fa parte del bel quartetto di monti con struttura calcarea che si trovano in questa bella zona, cioè cima Menna, Monte Alben, Cima Grem e Monte Arera (M.A.G.A.), tutte cime che vale la pena visitare.
Commenti vari
Da evitarsi accuratamente in estate per l'ambiente asciutto e l'esposizione al sole. Noi abbiamo trovato il locale invernale del rif. Palazzi in estremo disordine, sporco e mal curato, peccato.
 
Il contenuto di questo sito (testo, elementi grafici, immagini, ecc.) così come il modo in cui i contenuti sono presentati e formati è di esclusiva proprietà del gruppo SassBalòss ed è protetto dalle leggi italiane ed internazionali in particolare da quelle in materie di copyright. E' consentita la consultazione. Sarà concessa la duplicazione, anche parziale, solo dopo esplicita richiesta; in tal caso dovrà essere espressamente indicata, sulle copie realizzate, la provenienza della fonte ossia il sito internet www.sassbaloss.com. Ogni utilizzazione diversa da quelle sopra previste quindi (indicativamente: la distribuzione a terzi e/o la pubblicazione a scopo di lucro, la modificazione, l'elaborazione in qualunque forma e modo) deve considerarsi abusiva e sarà perseguita a norma delle vigenti leggi.