Rifugio Lecco (da Ceresola di Valtorta)

 
Zona Montuosa Alpi Orobie Occidentali LocalitÓ di partenza LocalitÓ Ceresola - Valtorta (BG)
Quota Partenza

1340 Mt.

Quota di arrivo 1779 Mt.
Dislivello totale

+439 Mt.

Data di uscita Giugno 2001
Ore di salita 45' Ore di discesa 40'
Sentieri utilizzati Strada che conduce al rifugio Lecco Giudizio sull'escursione Bella
Sass Balòss presenti Omar, Luca, Bertoldo Difficoltà E
Amici presenti

Chiara.

Condizioni climatiche, dei sentieri

Giornata soleggiata. Il sentiero/strada che conduce al rifugio Lecco è in ottimo stato e in alcuni punti è possibile accorciare il percorso risalendo le piste da sci.

Eventuali pericoli
Nessuno.
Presenza di acqua

Bar al parcheggio. Al rifugio Lecco non c'è una fontana.

Punti di appoggio
Rifugio Lecco (1779 Mt.).
Materiale necessario oltre al tradizionale

Nessuno.

Caratteristiche dell'escursione

Descrizione generale
Semplice escursione priva di difficoltà che permette di raggiungere comodamente, e con breve camminata, il rifugio Lecco.
Descrizione percorso

Dal parcheggio alla base degli impianti di risalita di Ceresola di Valtorta si inizia a camminare sulla strada asfaltata chiusa al traffico.
Si può seguire sempre questa strada oppure, in corrispondenza del primo tornante verso sinistra, salire per un ripido prato che d'inverno si trasforma in pista da sci. Al di sopra si questo "strappetto" si riprende la strada che si segue per poche centinaia di metri. Si lascia una grossa vasca di raccolta acqua sulla sinistra e, quando piega decisamente a destra, si può continuare dritti per un altro pendio erboso (non si incrocerà più la strada asfaltata fino al rifugio). Dopo un primo tratto ripido si piega verso sinistra e poi si riprende a salire ancora ripidamente fino a sbucare accanto alla stazione a monte di una seggiovia. Sempre dritti perdendo leggermente quota fino a passare sotto i cavi ed i piloni di una seconda seggiovia. Da qui il rifugio Lecco è ben visibile e, in breve, lo si raggiunge.
Discesa
Seguendo a ritroso lo stesso percorso della salita.

Commenti vari

L'escursione era stata pensata per raggiungere la vetta dello Zuccone Campelli, ma il canalone che conduce in cresta era completamente coperto da neve ghiacciata e noi eravamo senza ramponi, nonostante sembrasse fattibile salire abbiamo rinunciato.

   

Ingrandisci

Ingrandisci

Omar guarda il canalone innevato al quale abbiamo rinunciato

I tre Sass in un momento di relax

   

Ingrandisci

Ingrandisci

Chiara fotografata di nascosto

Il rifugio Lecco

 
Il contenuto di questo sito (testo, elementi grafici, immagini, ecc.) così come il modo in cui i contenuti sono presentati e formati è di esclusiva proprietà del gruppo SassBalòss ed è protetto dalle leggi italiane ed internazionali in particolare da quelle in materie di copyright. E' consentita la consultazione. Sarà concessa la duplicazione, anche parziale, solo dopo esplicita richiesta; in tal caso dovrà essere espressamente indicata, sulle copie realizzate, la provenienza della fonte ossia il sito internet www.sassbaloss.com. Ogni utilizzazione diversa da quelle sopra previste quindi (indicativamente: la distribuzione a terzi e/o la pubblicazione a scopo di lucro, la modificazione, l'elaborazione in qualunque forma e modo) deve considerarsi abusiva e sarà perseguita a norma delle vigenti leggi.