Fournel - Via Le Pin

Zona montuosa Alpi Cozie - Massif des Ecrins LocalitÓ di partenza Valle du Fournel (Francia)
Dislivello totale +50 Mt. circa per l'attacco
+90 Mt. la via (110 lo sviluppo)
Data di uscita 09/06/2009
Ore di salita 15' per l'attacco
1 h' 15' la via
Ore di discesa 30' le doppie
10' il sentiero fino al parcheggio
Sentieri utilizzati Non numerati Giudizio sull'ascensione Bella
Sass Balòss presenti Luca, Bertoldo Difficoltà 6a/5b A0
Amici presenti
Claudia, Luigi.
Condizioni climatiche, dei sentieri e della roccia

Meteo decisamente incerto e pareti bagnate... nonostante tutto qui è possibile trovare qualche linea di salita asciutta. Il sentiero che si percorre durante l'avvicinamento Ŕ molto evidente. La roccia in via presenta passaggi molto unti.

Eventuali pericoli

Soliti da arrampicata in ambiente.

Presenza di acqua
No.
Punti di appoggio
Nessuno.
Materiale necessario oltre al tradizionale

Normale materiale per arrampicata su roccia. Solo coppie, inutili friends e dadi.

Caratteristiche dell'arrampicata

Descrizione Generale
Le Fournel Ŕ una parete di facile accesso attrezzata a falesia. Per questo motivo le sue vie si prestano ad arrampicate 'veloci' dovute ad un tempo incerto. Le vie sono tutte ben protette a spit e la discesa, anch'essa veloce, avviene in corda doppia (è presente un sentiero che aggira lo sperone roccioso e scende a valle). Le numerose vie presenti fanno si che erroneamente si possa finire su di un altro itinerario di salita!
Attacco, Descrizione della via

Da Brianšon prendere la strada che scende verso Gap. Raggiunta la cittadina di l'Argentière la Bessès imboccare la valle du Fournel. Risalirla costeggiando il torrente sino a quando la valle si stringe e sulla destra di trova un'evidente parete rocciosa. Poco oltre sulla sinistra c'è uno spiazzo sterrato dov'è possibile lasciare la macchina.
Imboccare sulla destra la traccia di sentiero che sale e che in poco tempo conduce alla base della parete. Le vie hanno tutte il nome alla base (alcuni nomi sono molto sbiaditi). La via "Le Pin" si trova nel settore destro.


1° tiro:
salire la placca verticalmente sino alla sosta. 30 Mt., 5b.

2° tiro:
per terreno dapprima più semplice continuare sino a raggiungere un piccolo terrazzino dove si trova una pianta. 30 Mt., IV, 5b, 5a.

3° tiro:
traversare a sinistra e risalire un diedrino sino ad uscirne a destra in sosta. 25 Mt., 5b, 6a oppure 5b e A0.

4° tiro:
salire la placca obliquando a destra, rimontare delle rocce rotte non semplici sino ad uscire su di un terrazzo dove si trova la sosta.
25 Mt., 6a oppure 5b, A0.

Discesa
Ci sono due possibilitÓ:
1-dalla terrazza è possibile, mediante un'altra lunghezza di corda (probabilmente appartenente ad un'altra via), raggiungere la sommità dello sperone. Poi camminando verso destra (viso a monte) si imbocca la traccia di discesa (soluzione sconsigliata perchÚ lunga);
2-dall'ultima sosta effettuare due calata in doppia. Con la prima raggiungere la S2 di salita e con la successiva la base della parete.

   
Luigi sulla prima lunghezza
Luigi alla seconda sosta
   
L'inizio del quarto tiro
 

Il contenuto di questo sito (testo, elementi grafici, immagini, ecc.) così come il modo in cui i contenuti sono presentati e formati è di esclusiva proprietà del gruppo SassBalòss ed è protetto dalle leggi italiane ed internazionali in particolare da quelle in materie di copyright. E' consentita la consultazione. Sarà concessa la duplicazione, anche parziale, solo dopo esplicita richiesta; in tal caso dovrà essere espressamente indicata, sulle copie realizzate, la provenienza della fonte ossia il sito internet www.sassbaloss.com. Ogni utilizzazione diversa da quelle sopra previste quindi (indicativamente: la distribuzione a terzi e/o la pubblicazione a scopo di lucro, la modificazione, l'elaborazione in qualunque forma e modo) deve considerarsi abusiva e sarà perseguita a norma delle vigenti leggi.