Falesia Ronda Nera di Trezzo sull'Adda

 
Zona Parco Adda Nord LocalitÓ di partenza Trezzo sull'Adda (BG)
Quota falesia 120 Mt. circa Data di uscita 19/07/2006
Avvicinamento alla falesia 10' Giudizio sulla falesia O la si ama, o la si odia
Esposizione Est Difficoltà da 4a a 7b
Sass Balòss presenti
Luca, Bertoldo
Amici presenti
Basa, Bruno, Edo, Frank, Fulvio, Gianca, Ivo, Lucio.
Condizioni climatiche, dei sentieri e della roccia
La giornata era soleggiata e il sentiero ben segnalato. Roccia ottima.
Eventuali pericoli
Soliti da arrampicata, nonostante in falesia siano molto ridotti.
Presenza di acqua
No.
Punti di appoggio
Nessuno.
Materiale necessario oltre al tradizionale

Le vie sono tutte attrezzate con fittoni resinati. Sono sufficienti 6/8 coppie se non si accorpano i tiri e una corda da 30 metri.

Caratteristiche dell'arrampicata

Accesso, Descrizione Generale
Da Trezzo sull'Adda seguire le indicazioni per la "Colonia" e per il Fiume Adda. In prossimità della Colonia vi è un divieto di transito con tanto di sbarra, per cui è obbligatorio parcheggiare e proseguire a piedi.
Raggiunto il fiume, sulla sinistra è visibile la falesia, anche se in piena estate risulta nascosta dalla folta vegetazione. Prendere il sentierino che in pochi metri conduce al cospetto della parete.
La falesia è divisa in due settori (parte alta e parte bassa). La parte alta è caratterizzata da alcune vie semplici e dalla "Grotta dell'Orsacchiotto", la quale forma un tetto dove è possibile arrampicare senza corda dato che non si è mai a più di 2 metri da terra. Nella parte bassa alcuni itinerari sono composti da 2 lunghezze di corda, ma si possono tranquillamente accorpare per via della scarsa lunghezza. Quasi tutta la falesia offre linee di salita in strapiombo su piccoli buchi, garantendo l'arrampicata anche in giornate di pioggia.

Note
La vicinanza del fiume Adda e tutto il bosco circostante contribuiscono a mantenere un clima relativamente fresco anche in piena estate.
Commenti vari

Nonostante la scheda di questa falesia appaia sul sito solo adesso, Luca e Matteo sono soliti arrampicare qui tutti i mercoledý sera dell'estate, in compagnia di tutti gli altri abituali frequentatori.

   

Ingrandisci

Il settore basso della Ronda Nera

Bertoldo su Tre-Tre

   

 Ingrandisci

Ingrandisci

Luca su Semmele

Bruno su Volo d'Angelo

   

Ingrandisci

Ingrandisci

Frank che assicura Ivo, per˛ in acqua!!!

Gli itinerari della "Ronda Nera"

   
Il contenuto di questo sito (testo, elementi grafici, immagini, ecc.) così come il modo in cui i contenuti sono presentati e formati è di esclusiva proprietà del gruppo SassBalòss ed è protetto dalle leggi italiane ed internazionali in particolare da quelle in materie di copyright. E' consentita la consultazione. Sarà concessa la duplicazione, anche parziale, solo dopo esplicita richiesta; in tal caso dovrà essere espressamente indicata, sulle copie realizzate, la provenienza della fonte ossia il sito internet www.sassbaloss.com. Ogni utilizzazione diversa da quelle sopra previste quindi (indicativamente: la distribuzione a terzi e/o la pubblicazione a scopo di lucro, la modificazione, l'elaborazione in qualunque forma e modo) deve considerarsi abusiva e sarà perseguita a norma delle vigenti leggi.