Falesia di Predore

 
Zona montuosa Orobie Orientali LocalitÓ di partenza Predore (BG)
Quota falesia 200 Mt. Data di uscita 25/03/2006
Avvicinamento alla falesia dai 10 a 15 min. a seconda del settore Giudizio sulla falesia Ottimamente attrezzata
Esposizione Sud Difficoltà Da 4b a 7C
Sass Balòss presenti
Luca, Bertoldo.
Amici presenti
Alessandro B., Alessandro P., Alfio, Daniele P., Fabio, Guido S., Luca R., Luciano C., Luigi, Mafalda, Marco, Rubens, Stefano C., Stefano M., Vito.
Condizioni climatiche, dei sentieri e della roccia
Bellissima giornata con temperature miti e sole. Il sentiero che conduce alla falesia è ben evidente. Le vie con numerose ripetizioni presentano roccia molto unta.
Eventuali pericoli
Soliti da arrampicata, nonostante in falesia siano molto ridotti.
Presenza di acqua
No.
Punti di appoggio
No.
Materiale necessario oltre al tradizionale
Solito materiale da arrampicata, 10/12 coppie, una corda intera da 50/60 metri.
Caratteristiche dell'arrampicata

Descrizione Generale
Falesia sulla sponda bergamasca del Lago d'Iseo. La falesia ha diversi settori anche se la principale divisione viene fatta tra la "vecchia falesia" e il settore "Aladino". Quest'ultimo settore non ha vie al di sotto del 6b. La vecchia falesia invece ha vie che spaziano da difficoltà ridotte a quelle più elevate.
L'arrampicata si sviluppa su calcare bianco e la
chiodatura è sempre ottima. La maggior parte delle vie sono attrezzate a fittoni resinati anche se non manca qualche itinerario a fix. Alle soste è presente un moschettone per la calata. Ai piedi della falesia ci sono diversi tavolini da pic-nic.
Accesso falesia
Da Sarnico imboccare la strada statale n. 469 che costeggiando il lago d'Iseo conduce a Lovere.
Oltrepassato il paese di Predore a circa 2 km. un cartello marrone con la scritta "Palestra di Roccia" precede un piccolo spiazzo dove parcheggiare.
Attraversare la strada e scavalcare un piccolo muretto. Una palina in legno con scritto "Corna delle Capre" indica il sentiero n. 732 che sale verso la parete (alcune strutture paramassi da oltrepassare).
Discesa
Ritornare alla macchina seguendo il sentiero a ritroso.

Note
Si sconsiglia la frequenza d'estate per le elevate temperature.
Commenti vari
Prima di dedicarci all'arrampicata abbiamo effettuato un piccolo, ma utilissimo, aggiornamento in preparazione al prossimo corso di Arrampicata Libera della Scuola d'Alpinismo Valle Seriana.
   
Stefano e Alessandro all'inizio dell'aggiornamento
Bertoldo supera se stesso tentando un 6b
rigorosamente da secondo!!!
   
La Maffy
Raccogliendo il materiale, per andare a casa? Ma no,per cambiare settore
   
Il contenuto di questo sito (testo, elementi grafici, immagini, ecc.) così come il modo in cui i contenuti sono presentati e formati è di esclusiva proprietà del gruppo SassBalòss ed è protetto dalle leggi italiane ed internazionali in particolare da quelle in materie di copyright. E' consentita la consultazione. Sarà concessa la duplicazione, anche parziale, solo dopo esplicita richiesta; in tal caso dovrà essere espressamente indicata, sulle copie realizzate, la provenienza della fonte ossia il sito internet www.sassbaloss.com. Ogni utilizzazione diversa da quelle sopra previste quindi (indicativamente: la distribuzione a terzi e/o la pubblicazione a scopo di lucro, la modificazione, l'elaborazione in qualunque forma e modo) deve considerarsi abusiva e sarà perseguita a norma delle vigenti leggi.