Libro di vetta
ovvero il nostro libro di vetta

Firma il libro di vetta




Autore: Nuvola
Data: 11/01/2008

Grazie
Innanzi tutto un grazie a tutti coloro che scrivono sul guest...
E molte grazie anche per i numerosi commenti positivi, non ci stancheremo mai di leggerli... e sono quelli che ci spingono ad andare avanti col nostro sito!!!

PS x Ciano: ciao. Si, x adesso i viaggi continuano anche se in "versione mignon" (solo 2 settimane)...
Giovedì si parte per il MAROCCO!!!




Autore: fabio
Data: 10/01/2008

forti!
bravi...un sacco di buoni riferimenti e indicazioni..il vostro sito è una vera chicca!




Autore: ciano
Data: 08/01/2008

viaggio?
Luca e Bertoldo,andrete da qualche parte anche quest′anno?
Spero di sì per voi.
Viva la montagna!
Ciao,Ciano.




Autore: giacomo
Data: 06/01/2008

favolose creste
Ho letto che siete stati in presolana a smaltire il Natale,io e due amici ci siamo stati il 16 dicembre. Causa la mancanza di tracce preesistenti e esperienza su quel terreno scarsa ci siam fatti ingolosire dal canale della presolana del prato visto il passare delle ore in un procedere lento (e un freddo boia).ASSOLUTAMENTE DA RITENTARE. CIAO




Autore: gibe
Data: 25/12/2007

buon natale!
complimenti x il sito,bravi!buon natale a tutti




Autore: Elisa
Data: 24/12/2007

Complimenti
Lentamente muore chi diventa schiavo dell′abitudine,
ripetendo ogni giorno gli stessi percorsi,
chi non cambia la marcia, chi non rischia
e cambia colore dei vestiti, chi non parla a chi non conosce.

Lentamente muore chi fa della televisione il suo guru.
Muore lentamente chi evita una passione, chi preferisce
il nero su bianco e i puntini sulle i piuttosto che un insieme di emozioni,
proprio quelle che fanno brillare gli occhi,
quelle che fanno di uno sbadiglio un sorriso,
quelle che fanno battere il cuore
davanti all′errore e ai sentimenti.

Lentamente muore chi non capovolge il tavolo,
chi è infelice sul lavoro,

chi non rischia la certezza per l′incertezza,
per inseguire un sogno,
chi non si permette almeno una volta nella vita
di fuggire ai consigli sensati.

Lentamente muore chi non viaggia, chi non legge,
chi non ascolta musica,

chi non trova la grazia in se stesso.
Muore lentamente chi distrugge l′amor proprio,
chi non si lascia aiutare.
Muore lentamente chi passa i giorni a lamentarsi
della propria sfortuna o della pioggia incessante.

Lentamente muore chi abbandona un progetto
prima di iniziarlo,
chi non fa domande sugli argomenti che non conosce,
chi non risponde quando gli chiedono qualcosa che conosce

Evitiamo la morte a piccole dosi,
ricordando sempre che essere vivi
richiede uno sforzo di gran lunga maggiore
del semplice fatto di respirare.

Soltanto l′ardente pazienza porterà
al raggiungimento di una splendida felicità.




Autore: Matt
Data: 19/12/2007

nessun titolo
Bravi! contiunuerò a sbirciare il vs sito per le vs informazioni di arrampicata/impressioni, che trovo molto utili! Complimenti!




Autore: Fabri
Data: 18/12/2007

Bravi bravi
qualcuna delle vostre uscite l′ho fatta anch′io (molto più umilmente e sicuramente più faticosamente) ma mi manca la tipa in mude che scende dal mandrone ... mi sa che devo tornarci.
F.

 




[1] [2] [3] [4] [5] [6] [7] [8] [9] [10] [11] [12] [13] [14] [15] [16] [17] [18] [19] [20] [21] [22] [23] [24] [25] [26] [27] [28] [29] [30] [31] [32] [33] [34] [35] [36] [37] [38] [39] [40] [41] [42] [43] [44] [45] [46] [47] [48] [49] [50] [51] [52] [53] [54] [55] [56] [57] [58] [59] [60] [61] [62] [63] [64] [65] [66] [67] [68] [69] [70] [71] [72] [73] [74] [75] [76] [77] [78] [79] [80] [81] [82] [83] [84] [85] [86] [87] [88] [89] [90] [91] [92] [93] [94] [95] [96] [97] [98] [99] [100] [101] [102] [103] [104] [105] [106] [107] [108] [109] [110] [111]